• Email: roberto.pons@amadori.it
  • Telefono: 342 9929604

Riconoscimenti



2019
Azienda Agricola “Cascina Felizia”, Cumiana (TO) 


Ricostruita in soli 9 mesi dopo il grave incendio di un capannone del 25 maggio 2017, l’Azienda Agricola Cascina Felizia è stata inaugurata il 23 marzo del 2018 ed oggi è un vero e proprio esempio di gestione paesaggistica e di come un’azienda con 60 anni di attività possa rinnovarsi con attenzione all’ambiente. Cascina Felizia ha voluto ricostruire integrandosi appieno nel paesaggio circostante, a partire da una attenzione alla qualità del paesaggio e a una gestione curata dell’azienda. Oggi l’azienda, dotata di pannelli fotovoltaici sui 4 capannoni, è energeticamente autosufficiente al 60% ma l’obiettivo è di arrivare all’autosufficienza totale. A ciò si aggiungono una centralina che controlla le emissioni di CO2, la ventilazione ad “aria forzata” e l’efficiente coibentazione, che hanno permesso una riduzione dei consumi energetici pari al 40%.
Felizia è un’eccellenza in Italia anche sul fronte del nuovo sistema di per la catalogazione delle aziende in base al livello di rischio: l’azienda è stata scelta come modello per l’applicazione del sistema Classyfarm nell’area Piemonte. È inoltre azienda didattica universitaria in convenzione con il Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università di Torino (DSV).









2017


Valorizzare le eccellenze di un settore tecnologicamente avanzato, sensibilizzare l’adozione di pratiche sempre più virtuose, premiare le idee più innovative, esaltare il saper fare italiano. Con questi obiettivi Unaitalia ha promosso la prima edizione del 
premio “Avicoltore dell’anno: Premio 2017 migliori pratiche del settore avicolo italiano”, il riconoscimento che la filiera dedicata ai suoi principali protagonisti, gli allevatori.
 vincitori sono stati selezionati tra oltre 40 candidature e scelti da una giuria di esperti composta dal 
direttore di Unaitalia Lara Sanfrancesco, dal Vice Segretario Generale di Altroconsumo Franca Braga e da Maria Caramelli, Direttore Generale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Piemonte, Liguria e Valle D’Aosta.

Tra gli allevatori che hanno ricevuto il premio, o la menzione speciale, Roberto Pons " Cascina Felizia" .